Bandi & Concorsi

Tipologia:          Anno:  

26/09/2022

10.10.2022 ore 13.00 SCADENZA Bando Incarico Professionale per redazione APE in immobili comunali

Si avvisa che dal 21/09/2022 fino alle ore 13:00 del 10/10/2022 viene pubblicato il bando per l'Affidamento di incarico professionale di:

PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI IMMOBILI: FOGLIO 179, MAPPALE 317, SUB 12 (USO COMMERCIALE), FOGLIO 146, MAPPALE 12, SUB 22 (USO DIREZIONALE), FOGLIO 146, MAPPALE 12, SUB 5, 9, 10, 11, 12, 14 E 15 (USI ABITATIVO, OFFICINA, DEPOSITO E MAGAZZINO), FOGLIO 178, MAPPALE 273 SUB 11 E 24 E MAPPALE 271 SUB 9 (USO COMMERCIALE)

Per la consultazione si invitano i vostri iscritti eventualmente interessati a guardare  sul sito istituzionale del Comune al seguente link:

https://www.comune.forli.fc.it/servizi/bandi/bandi_fase02.aspx?ID=17366 

La presente comunicazione ha il solo scopo di ampliare l'informazione già presente in maniera ufficiale nel sito del Comune di Forlì. La pubblicazione sul sito istituzionale rimane sempre il canale ufficiale dal quale reperire ogni informazione a riguardo.

 

Comune di Forlì

01/09/2022

INFORMAZIONI TECNICO PROFESSIONALI

NOTIZIE DI CATEGORIA

  • Concorso per 900 Geometri presso l’Agenzia delle Entrate: domande entro il 23 settembre 2022. Clicca qui
  • Corso di laurea per i Geometri: aperte le iscrizioni. Clicca qui

 

SUPERBONUS E BONUS EDILIZI

  • Superbonus 110%: scadenze e modalità. Clicca qui
  • Bonus edilizi e i controlli previsti. Clicca qui
  • Bonus edilizi: il rifacimento della canna fumaria per l’Agenzia delle Entrate è manutenzione straordinaria . Clicca qui
  • Superbonus 110%: i rischi senza la cessione del credito . Clicca qui  
  • Superbonus 110% e bonus edilizi: le banche che accettano la cessione del credito e le offerte a confronto . Clicca qui  
  • Superbonus: Poste italiane acquista i crediti edilizi fino a 150mila euro. Clicca qui  
  • Superbonus: cosa controlla l’Agenzia delle Entrate. Clicca qui
  • Superbonus: negli edifici collabenti la presenza dell’impianto può essere autocertificata. Clicca qui
  • Bonus facciate: come funziona l’incentivo al 60% e a chi spetta . Clicca qui
  • Il fotovoltaico trova vita anche sui balconi: costi e modalità. Clicca qui

 

AGENZIA DELLE ENTRATE: CATASTO e conservatoria

  • Catasto: dal 1 Ottobre nuova procedura per la presentazione delle volture. Clicca qui   
  • Visure ipotecarie a distanza anche per i documenti cartacei. Clicca qui   

 

NORMATIVA

  • Pubblicati i Nuovi Criteri Ambientali Minimi . Clicca qui
  • Aggiornato il Testo Unico Sicurezza al mese di Agosto 2022. Clicca qui
  • Riconosciuta una nuova malattia professionale. Clicca qui
  • Caro materiali da costruzione e compensazione dei prezzi: linee guida Mims. Clicca qui
  • Smaltimento dei pannelli fotovoltaici: le indicazioni del Ministero . Clicca qui
  • Le strisce pedonali in 3D per evitare gli incidenti . Clicca qui
  • PNRR: 6,6 milioni di nuovi alberi nelle città italiane per la salute dei cittadini, combattere l’inquinamento e i cambiamenti climatici . Clicca qui
  • Il fotovoltaico di tessuto sfrutta l’energia solare per illuminare e ombreggiare e in più combatte l’inquinamento luminoso. Clicca qui

 

NOTIZIE FISCALI

  • Regime forfettario dichiarazioni da rifare: il bollo sulle fatture addebitato ai clienti fa reddito. Clicca qui   
  • Bonus affitti 2022: come procedere. Clicca qui  
  • Una tantum ai professionisti di 200 euro. Clicca qui
  • Quali anni sta controllando l’Agenzia delle Entrate. Clicca qui
  • La revisione delle Tabelle millesimali. Clicca qui
  • Pos obbligatori per i professionisti: partite le sanzioni. Clicca qui

 

SENTENZE

  • Nuove tubazioni nella facciata: non servono autorizzazioni del condominio. Clicca qui   
  • Cambio di destinazione d’uso da cantina a abitazione. Clicca qui   
  • Il deposito documentale e la richiesta del C.T.U. sono ricomprese nella fase istruttoria. La Sentenza. Clicca qui   
  • Ampliamento coattivo della servitù di passaggio: i nuovi criteri della Corte di Cassazione. Clicca qui   
  • Compenso del CTU: opposizione al decreto di liquidazione modalità e termini. Clicca qui   

 

NOTIZIE GAS RADON, INQUINAMENTO INDOOR, SALUBRITA’ IN EDILIZIA

  • Edificio malato: l’Alzheimer precoce colpa della muffa in casa. Clicca qui
  • Qualità dell’aria nelle scuole: pubblicate le specifiche tecniche. Sarà obbligatorio porre in essere interventi di risanamento. Clicca qui
  • Vendita e locazione: misurare il gas radon per garantire che l’immobile sia privo di vizi evitando la risoluzione del contratto. Clicca qui
  • Arrivano alla Svezia le strategie per migliorare la qualità della vita nelle città. Clicca qui
  • La salute nelle costruzioni moderne e il nuovo approccio progettuale. Clicca qui
  • La mitigazione del gas radon negli edifici. Clicca qui

 

Professione Geometra

01/07/2022

SCUOLA EDILE ROMAGNA : ESAME BIM Specialist

Gentilissimi

con la presente vi informiamo che Scuola Edile Artigiana Romagna è diventata Organismo di Valutazione ICMQ per esami di certificazione BIM SPECIALIST – UNI 11337-7:2018 - UNI/PDR 78/2020

E’ possibile scegliere una o più discipline: ARCHITETTONICO, INFRASTRUTTURALE, IMPIANTISTICO o STRUTTURALE

Occorre avere i seguenti requisiti:

•             Diploma di scuola media di secondo grado;

•             Almeno 6 mesi di esperienza di lavoro generica in area tecnica (autocertificazione);

•             Almeno 3 mesi di esperienza di lavoro come BIM Specialist nella singola disciplina (autocertificazione);

L’esame consiste in un test scritto, una prova pratica sul software prescelto e una prova orale finale

Il costo dell’esame è di € 500,00 + iva, comprensivo di una lezione da 4 ore di preparazione all’esame (con C.F.P. inclusi)

Ricordiamo inoltre che il Decreto 2 agosto 2021 n. 312 imporrà l’obbligatorietà di presentare opere pubbliche in B.I.M. per:

  • Opere di nuova costruzione ed interventi su costruzioni esistenti, fatta eccezione per le opere di ordinaria manutenzione di importo a base di gara pari o superiore a 15 milioni di euro a decorrere dal 1° gennaio 2022;
  • Opere di nuova costruzione, ed interventi su costruzioni esistenti, fatta eccezione per le opere di ordinaria e straordinaria manutenzione di importo a base di gara pari o superiore alla soglia di cui all’articolo 35 del codice dei contratti pubblici (euro 5.350.000 per gli appalti pubblici di lavori e per le concessioni) a decorrere dal 1° gennaio 2023;
  • Opere di nuova costruzione, ed interventi su costruzioni esistenti, fatta eccezione per le opere di ordinaria e straordinaria manutenzione di importo a base di gara pari o superiore a 1 milione di euro, a decorrere dal 1° gennaio 2025.

Per questo motivo, la Pubblica Amministrazione avrà urgenza di assumere professionisti formati e certificati BIM !

La certificazione BIM SPECIALIST rappresenterà quindi un vantaggio notevole per il professionista che dovrà affrontare concorsi pubblici

Alleghiamo scheda iscrizione, locandina e regolamento tecnico

Inviare adesione a formazione@scuolaedileromagna.it

 

Commissione Formazione

Visualizza allegato  (481 kb)

Visualizza allegato  (243 kb)

Visualizza allegato  (117 kb)

29/06/2022

05/09/2022 Termine Consegna Documenti Bando di Concorso COMUNE di CESENA : Prossima Stazione - CONCORSO di PROGETTAZIONE

Al vincitore sarà affidato l’incarico di progettazione del primo stralcio delle opere finanziate con le risorse del PNRR

“Prossima stazione Cesena”.
È questo il nome del concorso di progettazione che l’Amministrazione comunale di Cesena promuove per ripensare gli spazi pubblici dalla stazione alla città.
Il bando uscirà entro fine giugno.

“L’area della stazione – commenta l’Assessora alla Rigenerazione urbana Cristina Mazzoni – è strategica per la nostra città per diverse ragioni: è una cerniera tra la ferrovia e la città, si attesta in prossimità del centro storico, connette i quartieri a nord e a sud della stazione e diventerà un hub intermodale con la Velostazione e la nuova Stazione delle autocorriere.
Si tratta di un’area densa di funzioni collettive esistenti, come quelle delle tante scuole presenti, e altre di futuro insediamento, si pensi a CesenaLab e al Centro per l’Impiego. Intorno alla stazione poi gravitano numerosi contenitori e spazi dismessi da rigenerare individuati dal Piano Urbanistico Generale – come le aree incompiute dell’ex area Europa e diversi edifici che per varie ragioni si prestano ad operazioni di riuso e potranno fattivamente spingere la rigenerazione di questa parte di città”. 

Il concorso avrà come oggetto il complesso sistema di spazi pubblici che dalla stazione si estendono verso il centro storico, rispetto ai quali l’obiettivo dell’Amministrazione è duplice: da un lato si vuole dare continuità al Piano Urbanistico Generale e al Piano Urbano della Mobilità Sostenibile identificando col concorso un master plan strategico di tutta l’area, che possa fungere da strumento guida per l’innesco e l’avvio di altri progetti e processi di rigenerazione urbana, anche degli spazi privati, e definire una visione di insieme sui temi della mobilità e dei sistemi di trasporto pubblico che sulla stazione insistono; dall’altro si intende arrivare a un progetto realizzabile e cantierabile di grande qualità urbana, ambientale, sociale e climatica grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che l’Amministrazione ha acquisto su questa area strategica per 10 milioni di euro

“Abbiamo individuato lo strumento del concorso – prosegue l’Assessora – proprio per la complessità dei temi da approfondire e per le alte aspettative che Amministrazione e comunità hanno espresso su questa area in molteplici occasioni.

I processi del Pug e del Pums, le attività di coprogettazione sviluppate anche nell’ambito di progetti europei come Kairòs, alcuni percorsi dedicati alle scuole e ai ragazzi, organizzati con l’Ufficio Giovani e con l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona del Distretto Cesena Valle Savio, ci parlano di un’area complessa con un ampio ventaglio di tematiche da affrontare. Quando parliamo di stazione infatti si toccano temi di natura urbanistica, logistica, paesaggistica, ambientale e climatica, ma anche di sicurezza e di inclusione sociale.

 Ecco che per garantire alla città un sistema di spazi pubblici di elevatissima qualità e di grande attrattività urbana il concorso ci è sembrato lo strumento adatto”. Il concorso – aperto ad equipe transdisciplinari formate da urbanisti, architetti, ingegneri, paesaggisti, agronomi ed esperti di mobilità – premierà le migliori proposte in grado di lavorare sulla dimensione urbana e strategica, sulla vivibilità, l’attrattività e la sicurezza dello spazio pubblico e sulla misurabilità degli impatti ambientali affrontati attraverso misure di adattamento climatico. 

Al vincitore del concorso sarà affidato l’incarico di progettazione del primo stralcio delle opere finanziate con le risorse del PNRR. 

Disciplinare : https://www.comune.cesena.fc.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/50214

 

Comune di Cesena

Visualizza allegato  (7.180 kb)

Visualizza allegato  (337 kb)

16/03/2022

14.04.2022 SCADENZA : CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI 7 POSTI DI ISTRUTTORE TECNICO - CAT. C1, DI CUI NR. 2 RISERVATI A FAVORE DEI VOLONTARI DELLE FF.AA.

In allegato quanto in oggetto.

 

Comune di Forlì

Visualizza allegato  (197 kb)

Visualizza allegato  (52 kb)